Archivi tag: Campagne di sensibilizzazione

TESSERAMENTO ENPA 2011

Manifesto Tesseramento 2011È tempo di rinnovare la propria tessera di socio ENPA o di cogliere l’occasione per sottoscriverla per la prima volta. Il nostro slogan per il Tesseramento 2011 è “Se li Ami davvero, diventa socio E.N.P.A.” perché un conto è amare gli animali, un altro è fare qualcosa di concreto per loro! Noi siamo qui apposta, diamo la possibilità, anche a chi non ne ha il tempo, di aiutare gli animali più sfortunati. Lo facciamo anche da parte tua. Offriamo loro cure e protezione. Sostienili con un gesto concreto!

Socio Ordinario Adulto: 25 euro
Socio Giovanile: 3 euro

Continua a leggere

Nell’80% dei casi, dietro un uovo venduto al supermercato c’è l’impazzimento di una gallina

il codice delle uova: come riconoscerte il tipo di allevamento a cui le galline sono sottoposte L’80% delle galline ovaiole allevate in Italia vive in gabbie di betteria. Le gabbie di batteria sono gabbie-prigioni più piccole di un foglio A4 che “ospitano” ciascuna 4 o 5 galline allevate in modalità intensiva, con ventilazione e luce forzata 24 ore su 24 per aumentare la produzione di uova. Alle galline viene tagliato il becco per evitare che una volta impazzite per le torture continue a cui sono sottoposte si mangino fra di loro. Perché impazziscono??? Perché non hanno il minimo spazio per muoversi, aprire le ali, razzolare…perché sono private del loro spazio vitale e del loro comportamento naturale, perché vivono represse psicologicamente e fisicamente.
Nell’80% dei casi, quando acquistiamo un uovo al supermercato si nasconde tutto questo!!!Ma noi possiamo scegliere! Oltre infatti alle uova provenienti da allevamenti in gabbia (codice 3), in ogni supermercato potrai trovare le uova biologiche (codice 0), oppure le uova da allevamento all’aperto (codice 1) o le uova da allevamento a terra (codice 2)!
Come riconoscere le uova che stai per acquistare al supermercato?
Devi soffermarti solo un minuto! Non richiede tempo o impegno…devi guardare soltanto il primo numero che presenta il codice stampato sulle uova (vedi foto). Se questo numero è 3 puoi decidere di non favorire questo tipo di allevamento e riposare immediatamente la confezione di uova sullo scaffale.
Puoi invece optare per le uova biologiche (codice 0) che, oltre a provenire da galline che mangiano mangime biologico, provengono da galline più sane fisicamente e mentalmente in quanto, come le uova da allevamento all’aperto (codice 1), hanno accesso quotidiano all’aperto, spazio di almeno 2,5 metri quadrati per gallina, nidi, trespoli, lettiere e un massimo di 12 galline per metro quadrato al coperto (fonte LAV).
Infine, anche se le scelte migliori sono quelle appena descritte, potresti optare per le uova da allevamento a terra (codice 2) che provengono da galline non rinchiuse in gabbia ma in capannoni privi di accesso all’esterno dotati però di nidi, trespoli e lettiere, e i cui metri quadri ospitano un massimo di 12 galline.
Sì dunque alle uova con codice che inizia con 0, 1 o 2 – NO alle uova con codice che inizia con 3!!!

Guarda con i tuoi occhi la differenza tra un allevamento in gabbia e un allevamento all’aria aperta, approfondisci l’argomento sul sito della LAV unicamente dedicato a questo problema: www.gallinelibere.lav.it